Creativamentedesign Home » Blog » Come creare un calendario

Come creare un calendario personalizzato da regalare ad amici e parenti

Crisi da idee regalo? Hai mai pensato di creare un calendario fatto con le tue manine da regalare a chi preferisci? Sappi che i calendari cartacei, benché i tempi si siano evoluti e la stragrande maggioranza di noi almeno una volta negli ultimi anni ha utilizzato un’applicazione mobile, sono ancora in gran voga e particolarmente apprezzati da chi li riceve.

Vediamo allora come fare bella figura e dare libero sfogo alla nostra creatività.

Come creare un calendario fatto in casa

Ci stiamo avvicinando a grandi falcate al Natale e oltre al bel clima tipico di questo periodo, al profumo di cannella e zenzero, si scatena anche la frenetica corsa al regalo che puntualmente rimandiamo all’ultimo momento.
Un dono che personalmente ormai da qualche anno non manca sotto l’albero di Natale e che mi piace regalare ad amici, parenti e clienti è appunto il calendario. Vediamo come è possibile creare un calendario personalizzato home made, cioè fatto in casa, in modo semplice ed economico (alla fine di questo articolo vi mostrerò la mia versione di calendario fatto in casa – vedi ).

Il primo consiglio se volete creare un calendario gratis senza tante pretese estetiche e soprattutto senza perderci troppo tempo è quello di cercare su Pinterest. Qui, tra le tante proposte a pagamento, si possono trovare delle risorse gratuite messe a disposizione dagli utenti. Se volete creare un vostro calendario al 100% ideato e progettato da voi, potete prendere semplicemente spunto dai risultati ottenuti dalla ricerca, oppure spulciando con minuziosità potreste trovare delle soluzioni molto carine da scaricare sul vostro pc. Un altro suggerimento è quello di partire dalla base, stampando la struttura così da non doverla creare manualmente o con qualche software, per poi personalizzarla con disegni od ornamenti a vostro gusto.

crea calendario gratis

Se volete creare qualcosa di più “rustico” coinvolgendo magari anche i più piccoli facendoli divertire con carta, forbici, colla ed altri materiali anche in questo caso Pinterest può darvi degli ottimi suggerimenti. Provate a scrivere in alto nella barra di ricerca “calendar home made” o “calendari fatti a mano” per farvi un’idea sul progetto che volete realizzare.

Se siete alla prima esperienza e non sapete proprio come fare un calendario fai da te e quali accorgimenti seguire la guida fornita da wikiHow “Come creare un calendario” vi aiuterà passo passo nella realizzazione del vostro calendario.

Programma per creare calendari personalizzati

Di programmi per creare calendari personalizzati gratuiti o in versione freemium, cioè lo stesso prodotto offerto gratuitamente ma con delle limitazioni e a pagamento nella versione più completa, online ne esistono parecchi.

Canva ad esempio, che ho già citato nell’articolo “Come creare loghi aziendali”, mette a disposizione una vasta gamma di layout preimpostati che possono essere modificati con semplicità grazie ad un menù laterale intuitivo e al drag and drop che vi permette di spostare a piacimento gli elementi grafici.
Essendo uno strumento che rientra tra quelli freemium è possibile scaricare il progetto una volta terminato in diversi formati, tra cui un comodo pdf per la stampa con addirittura i margini a vivo, ma con una fastidiosa filigrana di Canva che inficia tutto il lavoro. Per eliminarla bisogna pagare una cifra davvero irrisoria considerando il tempo che possiamo risparmiare nella costruzione di ogni singola pagina del calendario.

Diverso invece se decidiamo di creare passo passo un nuovo progetto caricando ad esempio delle nostre immagini. In questo caso il tool si mostra in tutta la sua potenzialità con tante funzioni che ci garantiscono un ottimo risultato finale ed un calendario personalizzato nel quale riconoscerci totalmente.

Programma per creare calendari personalizzati

In conclusione Canva è certamente un buon programma per creare un calendario per le nostre occasioni, consigliato soprattutto a chi non ha a disposizione software professionali come Photoshop o Illustrator.

Un altro programma per creare calendari personalizzati gratuitamente (non è prevista una versione estesa) è FreePhotoCalendar.net.
A differenza di Canva quest’ultimo si presenta con un layout grafico decisamente scarno e con meno funzionalità, ma forse è proprio per questo che si fa apprezzare e creare il proprio calendario è davvero un gioco da ragazzi alla portata di tutti!

Come suggerisce il nome del dominio si possono caricare esclusivamente immagini (in .jpeg o .png) e la dimensione a disposizione è solo il tradizionale formato A4: in pratica avremo il classico calendario da appendere al muro.

Le opzioni non sono molte, ma tra le lingue è presente anche l’italiano e questo ci permette di avere un calendario personalizzato con i giorni della settimana ed i mesi nella nostra lingua. La generazione della singola pagina avviene con un semplice click, ma la stessa procedura va ripetuta manualmente per tutti i mesi.

Insomma se cercate un tool per creare un calendario con foto, pratico nell’utilizzo e semplice nella creazione, FreePhotoCalendar non vi deluderà di certo.

Free Photo Calendar
calendario fai da te 2018

Come creare un calendario fatto in casa: il calendario di Creativamente

Come promesso questo è il calendario creato per l’anno 2018, fresco fresco di stampa.

creare un calendario

MATERIALI UTILIZZATI

  • Tipo di carta utilizzata: Rembrandt a patinata bianca con superficie goffrata “a buccia d’arancia”

  • Software: Adobe Illustrator per la creazione della struttura e della grafica e Adobe Lightroom per l’elaborazione delle foto

  • Stampa: realizzata su Pixartprinting
come creare un calendario
come creare un calendario
come creare un calendario
By | 2018-01-27T13:47:50+00:00 novembre 29th. 2017|Blog, Design|

About the Author:

Creativamente Web / Graphic Designer Freelence con una passione smodata per tutto ciò che riguarda WordPress. Da oltre cinque anni mi occupo prevalentemente di realizzazione siti web collaborando anche con diverse agenzie web del territorio.